Travel

Cosa vedere a New York City: Guide e App

Giugno 13, 2017

New York City conosciuta anche come la grande mela, è diventata nel tempo la metropoli delle opportunità, molti immigrati da varie parti del mondo hanno deciso di mettere radici in terra sconosciuta con la speranza di avere un futuro migliore, facendola diventare uno dei centri economici più importanti al mondo, voglio spiegarvi attraverso i miei sensi quello che ho apprezzato e non di New York, sperando di farvi comprendere quanto c’è da imparare e portare dentro di se in qualsiasi viaggio che si decida di intraprendere.

La nostra compagnia aerea è stata United Airlines , l’equipaggio cordiale e disponibile, come cabina abbiamo scelto la Premium Economy, ma se devo essere sincera se avete la possibilità economica di spendere un pò di più scegliete la classe Business, completamente distesi come se foste a casa nel vostro letto in più avrete gadgets come: morbide pantofole, cuscini più grandi e coperte confortevoli.

Le migliori App di cui non faresti mai a meno a New York sono:

  • NYC subway (iPhoneAndroid) ti permette di muoverti con facilità nella grande metro, con lettere e colori associati vi consiglio di studiarvela bene non è complicata, cliccate sui pallini bianchi e neri per sapere con certezza dove scendere e dove salire, così non avrete problemi nel raggiungere i posti di interesse.
  • Google Maps, indispensabile vi permette di salvare qualsiasi luogo ( bar, ristorante, lavanderia, supermercato) di New York, per essere già preparati segnatevi prima di partire i luoghi che vorreste visitare.
  • City Bike applicazione che ti permette di noleggiare una bici vicino a te scegliendo un abbonamento di : un giorno, tre giorni e un anno.Il pagamento si effettua tramite la stessa applicazione con carta di credito.
  • Tiqets (iPhone Android) se non volete fare code noiose e interminabili, questa applicazione è al caso vostro! vi mostra le attrazioni più famose da visitare con offerte del momento, vi basterà comprare il biglietto ovunque voi siate e scaricarlo direttamente sul vostro smartphone, facile no?!

 

Nell’areoporto di Newark dopo controlli rigidi di sicurezza (scherzo) abbiamo comprato i biglietti per il treno da Newark airport a Penn Station New York, se avete dubbi c’è sempre qualcuno gentile a cui chiedere un aiuto, presa la navetta dentro l’aereoporto siamo saliti sul treno durato 20 minuti ci ha lasciati a Penn Station difronte il nostro albergo! Hotel Pennsylvania ci ha ospitati per quindici giorni, molto grande sulla 7th Ave New York, proseguendo per quattro isolati si arriva a Time Square, davvero molto comodo.

COSA VEDERE

La zona di Downtown Manhattan o Lower Manhattan parte dalla punta dell’isola che si affaccia sul porto di New York, in questa zona ci sono i quartieri più belli di Manhattan da visitare:

  • Battery Park, traghetto per Statua della libertà e Ellis Island;
  • Little Italy;
  • Wall Street, è una scultura di bronzo realizzata dall’artista italiano naturalizzato statunitense Arturo di Modica, collocata presso il Bowling Green Park.
  • World Trade Center, noto anche come Freedom Tower è famoso in particolare per l’eccezionale evidenza delle Torri Gemelle;
  • Chinatown;
  • Ponte di Brooklyn;

Pensi Midtown Manhattan e la prima cosa che viene in mente è Times Square, nella zona di Midtown, composta da vari quartieri, Hell’s Kitchen e Chelsea e ci sono alcune delle attrazioni più importanti di New York da visitare, quali l’Empire State Building, Times Square, Grand Central Terminal.

Questa zona rispecchia anche la New York più turistica ovvero quella da cartolina ed è la zona migliore in cui soggiornare (ma anche la meno economica), essendo centrale e servita dalla metro (subway), assolutamente da non perdere:

  • Empire State Buiding, aperto tutto l’anno dalle 8-2 am 34$
  • Top of the Rock e Rockfeller Center, aperto tutto l’anno dalle 8 am 34$
  • St Patrick’s Cathedral;
  • 5th Evenue;

La zona di Uptown Manhattan è profondamente influenzata dall’attrazione principale che ospita: Central Park, le attrazione da non perdere sono:

  • Central Park, aperto dalle 6-1 am, consiglio di noleggiare la CityBike, vi incanterete a vedere allenamenti di baseball;
  • Metropolitan Museum conosciuto anche per Il Met Gala è il più grande museo di New York e uno dei più grandi al mondo, da marzo a ottobre dalle 10-17, da novembre a febbraio dalle 10-16;
  • American Museum of Natural History, sulla Central Park West il set del film Una notte al museo, aperto tutti i giorni tranne il giovedi 10-17, sabato 10-19;

Fuori Manhattan, l’altro distretto da visitare è senza dubbio Brooklyn. Ricco di attrazioni e quartieri cool, molte zone di Brooklyn offrono fantastiche viste dello skyline di Manhattan. L’attrazione da visitare è senza dubbio Coney Island, vale la pena salire sulla metro e dopo 40 minuti respirare l’odore dell’oceano.

  • Coney Island, prendete la linea Q,D,F,N partono tutte da Manhattan, con la linea Q vieni lasciato difronte il Luna Park aperto solo sabato e domenica;
  • New York Aquarium, aperto dalle 10-18;

Ecco qui terminata la mia piccola ma essenziale guida per New York, fatemi sapere se vi è stata utile!

Enjoy! xoxo

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply